TAPPETI INDIANI


La produzione di tappeti in India è stata fortemente influenzata dalla cultura persiana sia per quanto riguarda la tipologia dell'annodatura sia per quanto riguarda la decorazione. I tappeti indiani sono caratterizzati da colori intensi come il giallo, il verde e soprattutto l'azzurro o il blu utilizzati quest'ultimi in modo particolare per lo sfondo. I bordi si caratterizzano per colori scuri. I disegni rappresentano motivi floreali o animali


Nelle regioni del Nord si utilizza la lana kashmir e i tappeti risultano morbidi e lucidi. Nelle regioni del sudsi utilizzano lane meno pregiate . Molti sono anche i tappeti indiani di fattura particolarmente pregiata fabbricati con seta e fili d'argento o d'oro.
torna su